Perchè conviene la pubblicità in cambio merce | MBS

perchè conviene

La pubblicità in cambio merce e' un'operazione di scambio alla pari tra due società, in sostanza un baratto dove le parti mettono a disposizione il loro core business. Questa operazione ti consente di trasformare la tua merce e/o servizi in campagne pubblicitarie. In questo modo, senza intaccare la liquidità aziendale, è possibile comunicare efficacemente in Italia e all'estero attraverso i canali più idonei alle proprie esigenze. I vantaggi di questa possibilità sono molteplici, poiché non serve impegnare risorse finanziarie quindi si puo' preservare il cash-flow dell'azienda.
Il cambio merce pubblicitario è una forma di auto finanziamento a costo zero, semplice ed efficace, che non figura tra le linee di credito che ti sono state concesse e non inciderà mai negativamente nel rating della tua azienda in caso di nuove esigenze finanziarie. Il vostro residuo di magazzino considerato un costo fisso e un peso per il vostro business, diventa cosi un valore aggiunto: un ritorno molteplice per la vostra stessa attività. Tutto si muove molto rapidamente ancor più veloce dei nostri pensieri stessi,e si rischia che i prodotti vadano fuori mercato in tempi estremamente rapidi,quindi perche' non sfruttare al meglio questa possibilità?
Rispettando i limiti distributivi indicati dal cliente, ricollochiamo la merce in nuovi circuiti come, ad esempio, il circuito tesserati pubblicità, la distribuzione organizzata, il canale Horeca e la GDO. La merce verrà valorizzata e oltre al riscontro pubblicitario si apriranno porte in nuovi mercati. Poter ricollocare il surplus dell'impresa e farlo diventare oltre che margine anche visibilità è l'aspetto migliore di questa operazione. Questa soluzione diventa così un forte «Plus Competitivo» creando nuove opportunità, nuove reti di vendita, nuove realtà concrete di affermazione del proprio brand. Per concludere, ciò che prima era solo un Costo, ora è diventata un’opportunità! Attraverso il meccanismo di compensazione delle fatture fra «prodotti e visibilità», gli importi prestabiliti da «Costi di Bilancio», diventano «Investimenti pubblicitari». Costi ed attività interamente deducibili per le aziende.